I nostri suggerimenti.

Come stampare tesi online

Frontespizio, pagine interne e altre cose che semplificano la vita.

IMPOSTARE IL FRONTESPIZIO

Per impostare il frontespizio apri Word o un altro editor di testo, e scegli una pagina A4 (21×29,7 cm). Solitamente questa pagina è quella che si apre di default.

Oppure scarica il modello personalizzabile del frontespizio che abbiamo pensato per te!

Usa sempre un carattere facilmente leggibile.

I caratteri si possono suddividere in “caratteri con grazie, Serif” e “caratteri senza grazie, Sans Serif”.

I caratteri Serif sono utilizzati per i libri e per i giornali.

(Esempi di caratteri con grazie sono: Times New Roman, Garamond e Book Antiqua).

I caratteri Sans Serif sono maggiormente adatti alla redazione di testi, si caratterizzano per essere più leggibili a distanza. (Esempi di caratteri senza grazie sono: Helvetica, Arial, Tahoma o Verdana).

Leggi l’articolo sul blog!

Ti consigliamo di utilizzare un corpo minimo non inferiore ai 10 pt e non troppo sottile: se hai qualche dubbio, contattaci prima della stampa.

È preferibile usare il colore nero. Quando scegli il colore del frontespizio da stampare sulla copertina, verifica il punteggio di leggibilità..

Ti sconsigliamo vivamente d’inserire la numerazione di pagina nel frontespizio, non è esteticamente gradevole.

Leggi anche Come creare la copertina della tesi, ti sarà utile!

Non inserire un logo troppo piccolo, ti consigliamo di inserirlo superiore ai 2,5 cm per lato.

Il logo deve essere ad alta risoluzione, se hai difficolta a reperirlo prova a contattaci.

Il file che ci occorre per stampare la tua tesi è il PDF. Se non sai come crearlo leggi sotto la sezione “Come creare il PDF”

IMPOSTARE LE PAGINE INTERNE

A4 (21×29,7 cm).

Per scrivere la tesi apri Word o un altro editor di testo, e scegli una pagina A4 (21×29,7 cm). Solitamente questa pagina è quella che si apre di default.

Portati avanti con il lavoro, imposta subito i margini!

Ti consigliamo di usare margini uniformi in tutti i lati (es: 2,5cm per ogni lato). A proposito, hai già dato un’occhiata alla nostra guida su come impaginare la tesi?

Ti consigliamo di utilizzare lo stesso carattere in tutto il documento, anche in questo caso presta particolare attenzione alla leggibilità del font scelto.

Non sai che scrittura scegliere per la copertina e la stampa della tesi di laurea?

Utilizza un corpo minimo di 7pt e non troppo sottile. È preferibile usare il colore nero.

Utilizza un corpo minimo di 7pt e non troppo sottile. È preferibile usare il colore nero.

e vuoi usare delle immagini nella tesi assicurati che abbiano una buona risoluzione, se vedi dei difetti a monitor non miglioreranno certamente in stampa. Forse questo articolo può esserti utile.

da 0 a 30 pagine per una rilegatura ottimale consigliamo caldamente la stampa solo fronte;

fino a 100 pagine consigliamo la stampa solo fronte;

oltre le 100 pagine, scegli secondo il tuo gusto personale;

– se la tua tesi ha più di 211 pagine consigliamo di stampare fronte/retro

Se sei indeciso scegli la soluzione a minor impatto ambientale… la stampa fronte/retro in carta 100% riciclata. Oppure contattaci!

Ti consigliamo di mettere i numeri di pagina centrati per evitare eventuali errori d’impaginazione. Se stampi fronte e retro, imposta la numerazione alternata. Qui ti spieghiamo come fare!

Il file che ci occorre per stampare la tua tesi è il PDF. Caricarlo sul configuratore è molto semplice, basta prendere il file e trascinarlo nel quadrato. Fai una prova!

Se non sai come crearlo leggi sotto la sezione “Come creare il PDF”

COME CREARE UN PDF

NON HAI TROVATO LA RISPOSTA CHE CERCAVI?

Compila il form sottostante per inoltrarci una richiesta diretta. Il nostro staff analizzerà la tua domanda e ti risponderà.

Nome *

Telefono *

Email *

Messaggio *