Chiedere la tesi: come e quando scrivere al relatore

Chiedere la tesi: come e quando scrivere al relatore

Chiedere la tesi: come e quando scrivere al relatore. Tempo di lettura 4 minuti.

Prima di poter scegliere la copertina della tesi di laurea e stampare online, occorre scrivere e impaginare la tesi. Ma da dove si comincia? Dal chiedere la tesi al relatore! Vediamo insieme quando e come farlo.

Quando scrivere al relatore

Prima di chiedere la tesi al relatore, fissa un obiettivo: quando ti vuoi laureare? Infatti, proprio questa sarà una delle prime domande che ti farà il professore.

Del resto, la tesi non si può chiedere al primo anno, e nemmeno al secondo. Non avere fretta, studia e approfondisci ogni materia e osserva come lavorano i professori. Chiedi la tesi ad un professore solo quando avrai superato almeno la metà del tuo percorso di studi.

Nel frattempo però, puoi sempre dare un’occhiata alle copertine più belle per la tesi, al miglior prezzo!

Così facendo, avrai le idee più chiare sulle materie che ti hanno appassionato di più e gli argomenti su cui sei disposto a passare lunghe ore di studio.

Hai già letto il nostro articolo? Tre app gratuite e utili per studiare e preparare la tesi.

Cosa scrivere nelle mail al relatore

Per chiedere la tesi scrivi al professore per chiedere un colloquio. Prima di farlo però, fai una lista di almeno 10 argomenti che secondo te potrebbero essere adatti per la tesi di laurea.

Questo richiede un grande sforzo, perché magari te ne verranno in mente tre o quattro. Pensa ai possibili argomenti della tesi, e scrivi un elenco sulle note del telefono. Una volta elencati tutti e 10, scrivi al docente.

Attenzione: devono essere temi circoscritti. Cioè, se l’esame di Storia Contemporanea ti ha appassionato, non puoi proporre al professore una tesi sulla Guerra Fredda. Entra nello specifico, ad esempio, chiedi di poter studiare la caduta del muro di Berlino.

Come si imposta la mail per chiedere la tesi

Vai dritto al punto, il tempo è una risorsa preziosa per tutti.

Imposta un messaggio di questo tipo:

  • Gentile Prof./ssa [Inserisci qui il cognome],
  • Sono [il tuo nome] studente del terzo anno di Ingegneria Gestionale e vorrei laurearmi nella sessione di Luglio 2022.
  • Ho frequentato le sue lezioni, e mi ha appassionato l’argomento [inserisci qui l’argomento], perché [inserisci qui la motivazione].
  • Questi sono alcuni argomenti che mi piacerebbe approfondire: [inserisci qui la tua lista].
  • Sarebbe disponibile per ricevermi a colloquio il giorno [inserisci una data dopo aver controllato le disponibilità del docente sul sito dell’Ateneo].
  • La ringrazio anticipatamente e attendo sue indicazioni.
  • Cordiali saluti
  • [Inserisci qui il tuo Nome e Cognome]

 

Abbiamo un altro modello per te: come creare la copertina della tesi!

Come creare la copertina della tesi

Speriamo che questo articolo sul chiedere la tesi: come e quando scrivere al relatore, ti sia stato utile.

Ti auguriamo di poter approfondire l’argomento che ti interessa davvero. E un relatore appassionato del suo lavoro, che ti aiuti nella ricerca e nella stesura dell’elaborato.

Che tu possa trovare fonti certe da consultare, ma anche grafici, stampatori e consulenti che sappiano aiutarti per stampare la tesi online proprio come la desideri.